Termini e condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
In vigore dal 27/12/2019

ART.1 - AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.
1.1. Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la la società Stefania Nobile, con
sede

Via Valene 47 25087 Salo BS

, di seguito denominate “VENDITORE” e qualsiasi persona che effettui
acquisti online tramite il sito stefanianobile.com di seguito denominato “CLIENTE”, senza la
necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione.
1.2. Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte del Venditore.
1.3. Il Venditore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita, e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore.
1.4. Si precisa che le presenti Condizioni Generali regolano esclusivamente i rapporti tra Venditore e Cliente e non sono quindi compresi la fornitura di servizi o vendita di altri prodotti o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore, anche se presenti sul sito o raggiungibili tramite link, banner etc.
1.5. Il Venditore non è pertanto responsabile della fornitura di servizi o vendita di prodotti da parte dei suddetti soggetti terzi.
1.6. Il Cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla trasmissione del proprio ordine di acquisto di un Corso, delle presenti Condizioni Generali di vendita ed informazioni che il Venditore gli fornisce tramite il Sito, in particolare delle informazioni precontrattuali fornite dal Venditore e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata.
1.7. Qualora una o più clausole delle presenti Condizioni Generali dovesse risultare nulla e/o inefficace,
l’eventuale nullità e/o inefficacia della/e singola clausola/e non si estenderà alle restanti clausole.

ART. 2 – ACQUISTO SUL SITO – INFORMAZIONI PER IL CLIENTE
2.1. In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 70 recante disposizioni in materia di
commercio elettronico, il Venditore fornisce le seguenti informazioni.
2.2. L’Acquisto dei Corsi tramite il Sito è consentito sia a Clienti che rivestano la qualità di consumatori,
come definiti dall’Art. 3, Comma 1, Lett. a) del Codice del Consumo, intendendosi per tali qualsiasi
fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, sia a Clienti che non rivestano tali qualità.
2.3. Alle persone fisiche l’acquisto è consentito solo a condizione che esse abbiano compiuto gli anni diciotto.
2.4. Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordine che provengano da:
a. Clienti con cui esso abbia in corso un contenzioso legale.
b. Clienti che abbiano in precedenza violato le presenti Condizioni Generali di Contratto.
c. Clienti che siano stati coinvolti in frodi di qualsiasi tipo e, in particolare, in relazione ai pagamenti con carte di credito.
d. Clienti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, inventati, di fantasia, incompleti o comunque inesatti e/o in qualsiasi modo non corrispondenti al vero o riferiti a terze persone.

2.5. Il Cliente interessato all’acquisto di un Corso presente sul Sito, potrà selezionare il Corso direttamente dal Sito e seguire la procedura di iscrizione ed acquisto ivi predisposta.
2.6. Al momento dell’acquisto al Cliente verrà richiesto di manifestare espressamente, in modalità point and click, anche ai fini dell’art. 1341 c.c., il proprio consenso alle presenti Condizioni Generali, con particolare riferimento alle condizioni di vendita……………, nonché diritto di recesso e condizioni di
rimborso o cambio corso. ………..
2.7. Il Cliente, procedendo all’acquisto on line:
- Dichiara di aver letto il Programma del orso, così come tutte le informazioni inerenti al prodotto. disponibili sul Sito, nonché inerenti alle date ed orari di erogazione dei servizi.
- Dichiara di conoscere i requisiti, anche hardware e software, necessari per poter accedere e fruire del servizio di e-learning desiderato.
2.8. Per concludere il contratto di acquisto di un Corso tramite il Sito, il Cliente dovrà compilare un ordine in formato elettronico e trasmetterlo al venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno sul Sito.
2.9. Il contratto è concluso quando l’ordine perviene al server di cui il Venditore si serve.
2.1. Nel caso in cui il Cliente intenda procedere all’acquisto, previo inserimento delle credenziali di accesso, il Cliente potrà procedere direttamente al pagamento in moneta elettronica, secondo la procedura ivi predisposta.
2.10. La procedura di acquisto sarà completata con il versamento del corrispettivo previsto per il Corso selezionato tramite la seguente modalità: Shopify Payments o Bonifico Bancario e in merito si richiama quanto indicato all’Art. 6 delle presenti Condizioni Generali.

ART. 3 – CONDIZIONI, TERMINI E MODALITA’ DI EROGAZIONE DEI PRODOTTI
3.1. L’erogazione del servizio e la messa a disposizione del Prodotto è subordinata all’effettivo accredito del pagamento di cui al precedente Art. 2 delle presenti Condizioni Generali. Il Corso sarà fruibile entro 72 ore Dal ricevimento della conferma dell’avvenuto pagamento in caso di bonifico bancario ovvero
24h negli altri casi.
3.2. I corsi online prevedono specifici orari e date per la partecipazione e/o utilizzo e/o fruizione da parte del Cliente che, procedendo all’acquisto, dichiara di aver visionato ed accettato.
3.3. Nel rispetto dei macro-contenuti digitali del Corso, il Venditore si riserva di apportare modifiche che ritenga necessarie e/o opportune per migliorare ed incrementare l’efficienza e la funzionalità del Corso.

ART. 4 – SOSPENSIONE/INTERRUZIONE DELL’EROGAZIONE E/O MESSA A DISPOSIZIONE DEI CORSI.
5.11 Il Venditore può in qualsiasi momento sospendere o interrompere l’erogazione o la messa a
disposizione dei prodotti, dandone immediata comunicazione nella propria pagina del Sito o mediante qualsiasi altra modalità idonea allo scopo qualora:
- Vi fossero fondati motivi per temere il verificarsi di problemi di sicurezza e/o violazioni di norme di legge o il verificarsi degli stessi.
- Si ravvisi la necessità od opportunità di migliorare ed incrementare l’efficienza e la funzionalità del Sito.

ART. 5 – PREZZI
5.1 Tutti i prezzi dei Corsi offerti sul Sito sono espressi sul Sito.
5.2 Il venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Corsi in ogni momento, fermo restando che il prezzo del Corso che sarà addebitato al Cliente sarà quello indicato nel riepilogo dell’ordine e visualizzato dal Cliente prima della trasmissione dell’ordine stesso e che non si terrà conto di eventuali modifiche, in aumento o diminuzione, successive a tale momento.

ART. 6 - PAGAMENTO
7.1 La procedura di acquisto sarà completata con il versamento del corrispettivo previsto per il Corso selezionato tramite la seguente modalità: Carta di credito/debito o Bonifico Bancario.
Il Cliente può liberamente scegliere la modalità di pagamento tra quelli indicati sopportandone gli eventuali costi aggiuntivi.
In caso di pagamento mediante Paypal o mediante Stripe, si precisa che il Venditore non conserva o memorizza in alcun modo i dati sensibili delle carte di credito o estremi bancari, che saranno quindi esclusivamente richiesti.
7.2 Il pagamento tramite bonifico bancario deve essere effettuato entro e non oltre 1 giorno di
calendario dalla data di trasmissione dell’ordine ed eseguito alle coordinate bancarie che saranno indicate sul Sito e/o tramite e.mail. Decorso inutilmente tale termine il contratto potrà ritenersi automaticamente risolto.
7.3 In caso di pagamento con bonifico bancario, l’erogazione del servizio/prodotti da parte del Venditore avverrà entro 72h Giorni dal ricevimento della conferma dell’avvenuto pagamento.
A tale scopo, si chiede al Cliente di indicare nella causale del bonifico bancario il numero di ordine ed il nominativo del corso.
7.4 In relazione a ogni acquisto tramite il Sito sarà emessa la relativa fattura commerciale. Il Cliente, pertanto, è tenuto a compilare l’apposito form messo a sua disposizione tramite il Sito. La fattura commerciale sarà inviata al Cliente tramite e-mail. Il Cliente si impegna a tenere il Venditore indenne e manleva il Venditore da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione che possa allo
stesso derivare e/o essere irrogata nel caso in cui tali informazioni non siano esatte o non rispondenti al vero. Nessuna variazione della fattura sarà possibile dopo la sua emissione.
ART. 7 – RECESSO
7.1 Il Cliente che rivesta la qualità di consumatore, ai sensi dell’art. 52 e segg. Del D.Lsg 206/2005, ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del Corso senza fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all'art.39;articolo 56, comma 2, e all'articolo 57 entro il termine di 14 giorni di calendario a partire dal giorno in cui il contratto di acquisto è stato concluso (dal giorno in cui il Cliente ha inviato l’ordine di acquisto).
7.2 Per il corretto esercizi del recesso, il Cliente manifestare la propria volontà di recedere al Venditore prima della scadenza del suddetto periodo di recesso.
7.3 Allo scopo, il Cliente può utilizzare il Modulo di Recesso presente sul Sito o inviando apposita Dichiarazione di Recesso al seguente indirizzo mail refundcorso@stefanianobileonline.com o tramite lettera
raccomandata a/r al seguente indirizzo Via Comune Antico 27, Milano
20125 Milano MI.

In merito, si segnala che l’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso incombe sul Cliente stesso.
7.4 Se il Cliente recede dal contratto, il Venditore verifica che non sia stata data esecuzione al contratto di acquisto del Corso per cui il recesso è stato esercitato. Ove non vi sia già stata data esecuzione, il Venditore procede al rimborso dell’importo pagato dal Cliente entro 14 giorni di calendario dal
giorno del ricevimento della comunicazione del recesso da parte del Cliente.
Detto rimborso verrà effettuato tramite Bonifico Bancario.
7.5 Nel caso in cui il Venditore accerti che il Cliente che ha esercitato il diritto di recesso ha fruito dei contenuti del Corso, il Venditore provvede a comunicare al Cliente entro 7 giorni lavorativi, che la richiesta di recesso non può essere accettata e che, conseguentemente, il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso essendo l’esecuzione del contratto già iniziata con il suo consenso ed
accettazione.
7.6 Comunque, in tutti i casi in cui il recesso non sia esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. Il venditore ne darà comunicazione al Cliente entro 7 giorni
lavorativi respingendo la domanda di recesso.
7.7 Al cliente che non rivesta la qualità di consumatore non è dato diritto di recesso dall’acquisto.

ART.8 – IPOTESI IN CUI IL CLIENTE PERDE IL DIRITTO DI RECEDERE DALL’ACQUISTO DI UN CORSO
8.1 Salvo quanto previsto dall’articolo precedente, il Cliente perde il diritto di recesso a seguito dell’inizio dell’esecuzione del contratto di acquisto del Corso mediante attivazione del link https://joinconferencing.zoom.us/webinar/register/WN_NNNJhsSYRyqyFIFY8bEp_A
8.2 Con l’attivazione del Link il Cliente espressamente richiese che abbia inizio l’esecuzione del contratto di acquisto prima della scadenza del periodo di recesso e dichiara di essere consapevole e di accettare che perderà tale diritto una volta che, cliccando sul Link, abbia avuto inizio la fruizione
dei Contenuti del Corso.

ART.9 USO DEI CONTENUTI DEL CORSO
9.1 Il Venditore concede al Cliente il diritto non esclusivo di vedere, usare e visualizzare i contenuti digitali del Corso esclusivamente per uso personale (non per qualsiasi uso commerciale e/o economico), unicamente nel rispetto delle presenti Condizioni Generali.
9.2 Il Cliente non potrà riprodurre, copiare, vendere o in altro modo distribuire, dare in noleggio o
affitto, trasmettere, concedere in sub-licenza o altrimenti trasferire qualsiasi diritto relativo ai contenuti digitali del Corso e/o qualsiasi parte degli stessi e non potrà togliere o modificare alcuna
informazione degli stessi.
9.3 Il Cliente non potrà eliminare, sostituire e/o alterare i dispositivi di sicurezza che proteggono i
contenuti digitali dei Corsi e non potrà utilizzare tali contenuti se non in conformità della legge vigente e delle presenti Condizioni Generali.

ART. 10 – RESPONSABILITA’ DEL VENDITORE PER LA FORNITURA DEI CORSI
10.1 Il venditore è responsabile nei confronti del Cliente per:

i. Mancata fornitura dell’intero Corso.
ii. Qualsiasi difformità esistente al momento in cui il Contenuto digitale è fornito.
iii. Qualsiasi difetto di conformità che si verifichi nel periodo di durata del
Corso.

ART. 11 – RIMEDIO PER LA MANCATA FORNITURA
11.1 Se il Venditore omette di fornire il Contenuto digitale del Corso per un periodo di tempo non trascurabile e ciò, tenuto conto dell’intero percorso formativo e della data di chiusura del Corso, il Cliente ha diritto di risolvere il contratto.
11.2 Se la mancata fornitura di un contenuto digitale del Corso ha durata trascurabile e non compromette la fruizione complessiva dell’intero Corso, troveranno applicazione i rimedi di cui al
seguente capitolo.

ART. 12 – RIMEDI PER IL DIFETTO DI CONFORMITA’ AL CONTRATTO
12.1. Se i contenuti digitali consegnati non dovessero essere conforme all’ordine, oppure viziato o difettoso, fatto salvo quanto indicato dall’art. 3.3 delle presenti Condizioni generali, e il Venditore ometta di fornire il Contenuto digitale del corso conforme entro un periodo di tempo trascurabile, il Cliente, ha diritto di richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto, oppure, laddove tali
rimedi non fossero possibili o fossero eccessivamente onerosi, ha diritto a una riduzione del prezzo pagato o alla risoluzione del contratto di vendita, ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo.

ART. 13 – LEGGE APPLICABILE
13.1. Il contratto di acquisto concluso è regolato dalla legge italiana.
13.2. Per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti
Condizioni Generali di vendita è competente il Foro di Brescia o il Foro del luogo ove il Cliente risiede o ha eletto domicilio qualora questi sia un consumatore, fatta salva differente sua
scelta a favore del Foro di Brescia.
13.3. Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3, Codice del Consumo, il Venditore informa che la
Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione alternativa delle controversie,
accessibile sul sito http://ec.europa.eu/odr.